24 Settembre 2017
immagine di testa


la storia
percorso: Home

la storia

Abbiamo una Storia, ma non basta! Un vasetto di Miele Selvaggi Ŕ Storia che si rinnova, con Emozione, Lavoro, GenuinitÓ... :
Papà appartiene ad una nobile famiglia di Manduria, piccolo centro agricolo in provincia di Taranto, la cui eistenza è sempre stata segnata dalla campagna e dall´agricoltura. Ancor di più, quando, giovanissimo, è mancato nonno Alberico e lui ed i suoi fratelli hanno dovuto iniziare ad occuparsi in prima persona dei possedimenti di famiglia, votati principalmente alla produzione di uva da vino.

Nel 1950, è un frate padre Passionista, apicoltore per passione, a fargli conoscere le api ed a far scoccare la scintilla che ancora oggi brilla forte sulla nostra famiglia. Papà acquistò i primi alveari nel 1950 a Napoli, giunsero in treno a Manduria, contenuti in casse di munizioni dell´esercito Italiano, creando grande clamore e curiosità nella piccola comunità Tarantina. Papà ride ancora nel ripensare a quei momenti. Certo, gli episodi che si sono susseguiti in tanti anni sono innumerevoli. Personalmente, ricordo quando, avevo circa dieci anni, in azienda si ruppe un vasetto di miele, "lo porto alle api, pensai..." Quante punture presi... Che dolore! Rimasi muto nonostante il dolore, pur di non spaventare ulteriormente le api... Ripensandoci oggi, riprenderei con piacere tutte quelle punture...

Così, anche la giovinezza di noi figli è stato contrassegnato dalla vita dell´azienda. Sin da ragazzi abbiamo fatto di tutto, gli apicoltori, riempito vasetti, i magazzinieri, consegne. Contemporaneamente studiavamo. Ed anche nello studio il percorso è stato guidato dal volo delle api. Laurea in Economia e Commercio con tesi sperimentale dal titolo "l´Apicoltura ed il mercato del miele" per mio fratello Ettore, laurea in Giurisprudenza con tesi sperimentale dal titolo "Igiene dei prodotti alimentari: la produzione e la commercializzazione nel settore dell´apicoltura" per me, Alberico. Poi, tanti corsi e, per crescere ancora, qualche esperienza all´esterno dell´azienda, come Dottore Commercialista per Ettore, nel campo del Marketing per me.

Sono oltre vent´anni che l´amministrazione è responsabilità di noi figli e l´azienda, nel tempo, si è adeguata ai cambiamenti della società ed alle moderne logiche del mercato unendo nel giusto equilibrio i pregi del carattere artigianale con le qualità dell´innovazione tecnologica e dello studio. Quelli che non cambiano siamo noi e la voglia di offrirvi un miele sempre buono e genuino. La storia si rinnova! Con passione ed emozioni, ecco il Miele Selvaggi !

Alberico Selvaggi

We have a history, but that isn´t enough! A pot of Miele Selvaggi is ever new history, with Emotion, Work and Genuineness...:
Dad belongs to a noble family from Manduria, a small agricultural centre in the province of Taranto; his life has always been marked by the country and agriculture. Even more when grandad Alberico died very young, and he and his brothers had to manage personally their family properties, chiefly intended for producing wine grapes.

In 1950, a friar of Passionist fathers´, who had a passion for beekeeping, acquainted dad to bees: in this way he kindled the spark still shining high on our family. In 1950 Dad bought his first beehives at Naples, they reached Manduria by train, kept in some ammunitions boxes of the Italian Army, which caused a tremendous outcry and roused the small community´s curiosity. Dad still laughs, recalling those moments. Yes, several episodes followed one other, year after year.
Personally, I can remember when I was about ten, a pot of honey broke in the house, "I´m going to bring it to bees" I thought... How many stings I got... What a pain! But in spite of the pain I stood silent, bees not to be further frightened... Today, thinking about it, I´d let bees sting me again with pleasure...

So, the company life marked our youth, too. When we were young boys we did any kind of job: beekeeping, pots-filling, warehouse-keeping, delivering. At the same time we studied. Even our study course was leaded by the flight of bees. My brother Ettore took a Degree in Economics and Commerce, he wrote an experimental thesis, whose title was "Beekeeping and honey market". As for me, Alberico, I took a Degree in Law and wrote an experimental thesis, entitled "Food Hygiene: production and marketing in beekeeping industry".
Then so many training courses and, to grow up some more, a lot of experience outside the company, as business consultant for Ettore, in the field of marketing for me.

For over twenty years we sons have been in charge of business administration. As time goes by, our company keeps abreast of society´s changes and market´s modern logics, by combining and properly balancing valuable handicraft with quality technological innovation and research. We are the ones who never change and we will offer you very good and genuine honey all the time. Ever new history! With passion and emotion, here is Miele Selvaggi!

Alberico Selvaggi

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]